Informazioni personali

La mia foto

parlare di me è una parola,IO,che uso per iniziare tutte le mie frasi,ch'è un modo per ribadire un atteggiamento costantemente distante,un relativismo etico e morale,ma anche fisico, io non sono simpatico,ma gli antipatici non sono come me.

Lettori fissi

martedì 6 settembre 2011

la lettura della bibbia spesso pone insondabili perplessità.

Caino e Abele  qui io trovo veramente difficile capire perchè Dio ha gradito i doni di Abele e non quelli di Caino,certo anch'io sono più di carne che di verdura,però insomma, se non altro per educazione,averebbe dovuto dimostrare gradimento per i doni tout court,senza fare distinguo,che nella migliore delle ipotesi potevano apparire uno sgradevole giudizio sulla persona che li aveva fatti.
Quindi da ciò si evince che il Dio dei nostri padri dovrebbe essere

  • insensibile
  • maleducato
  • anche un po' crudele
certo mi rendo conto che il brano in questione,è stato scritto in tempi dalle sensibilità decisamente diverse,però c'è gente che li considera verbo di Dio,e ha questo si attiene.
Faccio fatica a credere che se Dio esiste possa essere un ....non so quello della bibbia sembra spesso un Dio piccolo per spiriti piccoli.
Ma decisamente più micragnoso e volgare è il Dio propugnato da molti uomini di fede,con interpretazioni miserabili dei passi, volte al controllo delle cose e delle persone, per mantenere la stabilità del loro piccolo centro dell' universo personale nel quale crogiolarsi magnificando il proprio ego.
Ps.
6 Il Signore disse allora a Caino: «Perché sei irritato e perché è abbattuto il tuo volto? 7 Se agisci bene, non dovrai forse tenerlo alto? Ma se non agisci bene, il peccato è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dòminalo»
ma perchè non doveva essere irritato?come poteva non  essere abbattuto?ma cos'è dovevi per forza pigliarlo per il culo?perchè istigarlo?ah, si ,la solita prova ......
ma va...............